Informazioni personali

Le mie foto
I'm experiencing my first time alone and abroad, being an au-pair in Finland. I write about my finnish life, cultural differences and sometimes about my idea of style.

giovedì 16 maggio 2013

Le DUE STAGIONI del Nord Europa

Fino a due settimane fa festeggiavamo il Vappu, con fuori un clima orribile: freddo, grigio, vento, e ad un certo punto addirittura neve.
Mi chiedevo cosa ne fosse stato della primavera, coi fiorellini, il sole tiepido, e il profumo di rinascita.


L'altro ieri invece le previsioni del tempo han detto che finalmente sarebbe arrivato il caldo: ed eccolo qua! 18°C! Fantastico!
Io ne percepisco 30, ma forse perché era da tanto che lo aspettavo.

Stamattina son andata a giocare fuori con le bambine: un'ora e mezza, senza un alito di vento, solo il sole che picchiava forte.
Loro preparavano torte di sabbia. Io, col naso per aria e gli occhi chiusi, mi godevo la bellezza di questa giornata, stesa sul prato in maniche corte!


Il mio papà ospitante è tornato a casa con la faccia arrossata: ha preso il sole mentre lavorava! 
Mi ha detto: -Adesso puoi vedere l'estate Finlandese!
E io gli ho risposto: -Ma la primavera che fine ha fatto? Non ce l'avete qua?
Primo Maggio.


Evidentemente NO.

Qua le mezze stagioni non esistono.
Succede che ad un certo punto, dopo agosto, inizia a nevicare, e arriva l'autunno, che è l'inverno.

Allora mi son fatta quest'idea che qua ci siano DUE STAGIONI: Inverno e Estate. STOP.

La concezione di Gege invece è che qua le stagioni siano tre, ma le chiama Inverno, Primavera, Inverno, SuperInverno, che corrispondono rispettivamente a Primavera, Estate, Autunno e Inverno.

Il clima è differente, e non so se sia legato al fatto che il sole è molto più vicino alla Terra, ma questi 20°C li sento tutti, e sono stupendi: niente pezze di sudore, niente zanzare, niente afa-ammazza-respiro. Peccato duri solo pochi mesi.

La notte faccio fatica a rendermi conto dell'ora, dato che il sole tramonta tardi e comunque permane il crepuscolo, e quindi mi ritrovo sveglia alle 4,30, giusto perché filtra la luce del mattino dalla tapparella.

È un posto magico.

2 commenti:

Misantrophia ha detto...

Mica male però avere solo due stagioni!

Mareva ha detto...

Io adoro quella bimba! (la più piccina)

Mi fa stranissimo pensare ad un sole che non tramonta mai davvero.